Menu

"Nemmeno con un fiore": i vincitori

E' stato un appuntamento di grande importanza a Castrovillari quello del 25 novembre 2017, Giornata internazionale contro per la violenza sulle donne,

in occasione del quale, quest'anno la cittadina si è resa protagonista di una serie di eventi tra cui la Cerimonia di premiazione del Concorso artistico-letterario "Nemmeno con un fiore" curato dall'associazione Mystica Calabria. A partecipare molti artisti del territorio cosentino e diversi istituti d'istruzione secondaria di secondo grado che con le loro testimonianze poetiche, narrative, fotografiche, creative hanno offerto spunti concreti di riflessione per tutti,  provando a ribadire con forza il No al femminicidio.  Un’iniziativa indispensabile, una vera e propria forma di sensibilizzazione attraverso l'arte e la bellezza, organizzata dalla referente del progetto "Panchina Rossa", Ivana Grisolia, con il patrocinio  del Comune di Castrovillari e dell'Assessorato provinciale alle Pari Opportunità. La giuria composta da Angela Micieli, Emilio Castagnaro, Francesco Caruso, Cinzia De Santis e Ilina Sancineti,  ha decretato vincitori per la Categoria Scuole "Armarsi per Amarsi" (Sezione Racconto) di Giusy Virardi - Fabiana Garrubba - Valentina Campanella - Silvia Tallarico della classe V indirizzo Chimico, ITI “Mazzone” di Cariati,  "Non di nuovo" (Sezione Poesia)  di  Antonella Fiore, Erica Mele, Fabiana Carlomagno della Classe V B ISIS "Ruggero di Lauria" - Lauria, PREMIO SPECIALE "MARIA ROSARIA SESSA" ad  "Amore collaterale"  di Emanuela Greco - VA Liceo Linguistico ISS "E. Mattei"  di  Castrovillari,  mentre per la sezione fotografia è stata premiata Maria Grazia Perrone della V BC ITIS "E. Fermi" di Castrovillari e per la sezione disegno è stato premiato l'alunno in arte "Nessuno" dell' IPSEOA - Casa Circondariale di Castrovillari.  Un Diploma di merito è stato riconosciuto alle classi IV A  e V A Indirizzo Odontotecnico dell'  IPSIA "L. Da Vinci" di Castrovillari , con l'originale poesia dorsale  " Succede". Degli artisti partecipanti, Francesco Rinaldi, Mario Talarico, Antonio Grobi, Roberto Mendicino,Rita Mantuano,Stefania Vena, Luigi Caputo,Anna Nigro, Salvatore Diodati,Giuseppe Diodati, Maria Di Lorenzo, Enzo Martire, Lucia Longo, Perla Giraudo, Giovanni Di Cunto, Maria  De Paola, Massimo Donato, Marianna De Biase, Gennaro Madera, Angela Ferrara, Giuseppina Sisca, Gloria Antezana, Luigi Sola, Luigi Di Puglia Pugliese, sono stati premiati per la Sezione Poesia Giuseppina Sisca con "Il cielo nell'anima" e in ex aequo per la sezione Arte, Stefania Vena e Anna Nigro. Un Diploma di merito è stato riconosciuto a Enzo Martire per la poesia in vernacolo castrovillarese "A carizza", fuori concorso.  I trofei in pietra leccese sono stati realizzati per l'occasione da Marino Gioielli di Castrovillari .

 

 

Leave a comment

back to top

Login or Sign In

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.