Menu

Gli alberi bianchi

Gli Alberi Bianchi, personale di pittura e scultura di Fabio Maestripieri è stata inaugurata nella Sala museale del Castello aragonese di Castrovillari sabato 12 aprile 2014 alle ore 17.30.

La mostra, con il patrocinio del Ente Parco nazionale del Pollino e dell’amministrazione comunale della città di Castrovillari è stata promossa dalle associazioni “Club Artisti Riuniti” di Morano calabro, “Sifeum” e “Mystica Calabria” di Castrovillari. La serata di inaugurazione ha visto la presenza del prof. Mario Vicino, docente di Storia dell’arte nei Licei che ha illustrato criticamente la mostra. Un’attesa e suggestiva esposizione di un giovane, promettente artista del nostro territorio, che dopo un appassionato lavoro di ricerca nei luoghi d’origine focalizza l’attenzione su ciò che caratterizza di più il paesaggio in cui vive esaltandone il valore e l’identità: il pino loricato. Simbolo del più grande parco d’Italia, rappresentazione della forza e della bellezza di una natura selvaggia e maestosa, il pino loricato, specie protetta del Parco Nazionale del Pollino, ha affascinato l’artista che gli rende omaggio realizzando opere straordinarie di questi esemplari unici, ma anche dei luoghi tipici in cui questi magnifici alberi bianchi dimorano e nei diversi momenti della loro longeva vita. Tra luoghi impervi, forme bizzarre, colori candidi e argentei,  gli alberi di Fabio Maestripieri sono giganti che dominano il paesaggio montano, sculture forgiate e modellate dalla natura, monumenti di vita del creato che alzano i loro rami contorti al cielo, quasi a voler effondere un inno di gioia. “E’ per questi motivi” – ha affermato  l’artista, “che i pini loricati, gli alberi bianchi, sono l’ esempio incantevole e superbo di come la natura da sempre è fonte di ispirazione per l’arte essendo essa stessa Arte”. La mostra sarà visitabile fino al 4 maggio 2014





Leave a comment

back to top

Login or Sign In

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.